Categorie Shop
Snack 1001Birre
Patatine Vintage
Patatine Burts
Arizona Tea
FEEDBACK CLIENTI
Elenco completo »
Ricerca avanzata
 
 

SCHLENKERLA

Se gli ex proprietari della casa in Dominikanerstrasse 6 avessero avuto meno autostima ed iniziativa, oggi conosceremmo molto di meno circa la storia della costruzione della locanda di Schlenkerla. I potenti domenicani costruivano continuamente, acquistando terreni ed espandendosi, causando certo qualche fastidio ai vicini laici. Forse anche per questo motivo i domenicani ci hanno trasmesso molte annotazioni di possesso e le registrazioni catastali ci forniscono importanti informazioni sulla costruzione precedente chiamata "Leone Blu" che apparteneva alla proprietà "Sotto le Cicogne". Schlenkerla 1001Birre
La storia della costruzione della locanda di Schlenkerla comincia insieme a quella del monastero, che è stato fondato nel quattordicesimo secolo. Tra l'anno 1405 e il 1615 la costruzione è stata venduta un certo numero di volte. Durante la guerra dei 30 anni (1618-1648) la casa è stata distrutta e ricostruita. I dati antecedenti al 1678 sono limitati, ma da quella data, che coincide con la fondazione della fabbrica di birra, le annotazioni sono molto più frequenti. Dal 1678 molti sono stati i proprietari del birrificio. Il più importante è stato Johann Wolfgang Heller, che è subentrato nella metà del XIX secolo: Heller possedeva una grande cantina scavata nella roccia sotto una collina chiamata "Stephansberg", appena fuori Bamberga (all'epoca; oggi in pieno centro). Decide di spostare la produzione in quella sede, dove rimane per il XIX e il XX secolo. Da allora il nome ufficiale della fabbrica di birra oggi è "Heller-Bräu", anche se tutti la chiamano Schlenkerla. Il 1877 è un anno molto importante per la locanda, poiché Andreas Graser diventa il nuovo proprietario. Aveva un piccolo handicap e, quando camminava, muoveva gli arti in modo buffo. Schlenkerla 1001Birre
Nel dialetto francone questo è chiamato "schlenkern". La gente presto inizia a chiamare la taverna Schlenkerla, nome che è rimasto fino ad oggi. Nel 1907 suo figlio Michael Graser assume la direzione della fabbrica di birra. Un numero sempre maggiore di persone frequenta alla locanda e una parte dell'ex-monastero è presa in affitto dal governo bavarese, diventato proprietario dell'immobile durante la secolarizzazione. I magnifici dipinti sulle volte delle arcate gotiche del "Dominikanerklause" sono restaurate dal Museo di Norinberga negli anni '20. Nel 1960 quest'ultima parte della locanda viene definitivamente comprata dallo Stato e la figlia di Michael Graser, Elisabeth, assume la direzione assieme a suo marito, Jakob Trum. Nel 1967 cedono la fabbrica di birra e la locanda al loro figlio German Trum, che, a sua volta cede le redini al figlio Matthias nell'anno 2003.

1 risultati trovati (15 per pagina - 1 in totale)

Ordina risultati per:

Schlenkerla Rauchbier Marzen 50 cl.

Schlenkerla Rauchbier Marzen 50 cl.

Birrificio:
Brauerei Heller
Stile:
Smoked
Sapore:
Affumicato
Grado Alcolico:
5,10%
  • Disponibile
  • Prezzo: 

    3,80

1 risultati trovati (15 per pagina - 1 in totale)

Carrello

Il carrello è vuoto

Area riservata
Spedizioni
Spedizioni
Pagamenti
Sistema scontistica 1001Birre
Informativa Privacy
Condizioni di vendita e diritto di recesso
Sea System
pay
logo 1001birre

1001birre.it di BL Italia s.r.l. / SL: Via della Giuliana, 44 - 00195 RM / SO: Via Salvatore Rebecchini, 17 - 00148 RM / P.Iva: 11363481000

 
^