Menù
Cerca per marca

ACHELSE KLUIS

Achelse Kluis 1001Birre

La storia di Achelse Kluis inizia nel 1648 con la costruzione della cappella nella città di Achel, a confine con l'Olanda. Questa nel 1686 divenne abbazia ma fu distrutta durante la rivoluzione francese. Nel 1844 i monaci di Westmalle ricostruirono le rovine e iniziarono ad attuare diverse attività: come allevamento di bestiame, falegnameria, battitura di rame, forgiatura del ferro e altro. La birra ancora non rientrava tra queste occupazioni ma nel 1852 le cose cambiarono radicalmente, aprirono infatti in quell'anno la loro prima fabbrica di birra, con l'obiettivo di fornire tutte le esigenze dell'abbazia per quanto riguardava luppolo e malto. La prima birra prodotta fu la Patersvaatije, una birra marrone, soprannominata "barile dell'abbazia". La produzione fu arrestata dalla prima guerra mondiale, la quale mise i bastoni tra le ruote a quasi tutte le birrerie belghe. Gli invasori tedeschi smantellarono la birreria per percuperare circa 700 Kg di rame; loro entravano poi nei locali e rubavano tutte le birre per far fronte ai loro sforzi di guerra. Dovette passare molto tempo prima che le cose tornassero a loro posto. Facciamo quindi un bel passo avanti fino al 1976, l'anno in cui al Brouwerij De Kluis venne chiesto di lanciare la prima birra Achelse Kluis, di cui il nome "Kluis" era un riferimento a Pierre Celis, l'addetto alla Kluis stessa. Venne creata poi una birra non di terze parti, la St Benedict, una birra scura ad alta fermentazione che si fermentò in bottiglia. In seguito la collaborazione con Celis si concluse nel 1985, dopo un incendio nella sua birreria. Nel 1998 i monaci decisero di riprendere la fermentazione di iniziare a produrre nuovamente birra. I monaci dell'abbazia trappista di Westmalle e dell'abbazia di Rochefort assistettero nella costruzione della nuova birreria, la quale nel 2001, liberò le birre Achel 8 °. Ora, come tutte le altre birrerie Trappiste, le birre vengono vendute per sostenere il monastero e le organizzazioni di beneficenza.

3 risultati trovati (30 per pagina - 1 in totale)

Ordina per:

Achel Blonde Extra 75 Cl. (Top 50 Ratebeer)

Achel Blonde Extra 75 Cl. (Top 50 Ratebeer)

Produttore:
Brouwerij der Trappistenabdij De Achelse Kluis
Stile:
Abbey Tripel
Sapore:
Dolce
Grado Alcolico:
9,50%
  • Disponibilità: Disponibile
  • Prezzo: 

    € 14,00 Sconto 20%

    11,20

Achel Blonde 33 Cl.

Achel Blonde 33 Cl.

Produttore:
Brouwerij der Trappistenabdij De Achelse Kluis
Stile:
Belgian Strong Ale
Sapore:
Dolce
Grado Alcolico:
8,00%
  • Disponibilità: Disponibile
  • Prezzo: 

    € 4,80 Sconto 20%

    3,84

Achel Brune 33 Cl.

Achel Brune 33 Cl.

Produttore:
Brouwerij der Trappistenabdij De Achelse Kluis
Stile:
Belgian Strong Ale
Sapore:
Dolce
Grado Alcolico:
8,00%
  • Disponibilità: Disponibile
  • Prezzo: 

    € 4,80 Sconto 20%

    3,84

3 risultati trovati (30 per pagina - 1 in totale)

Carrello

Il carrello è vuoto

Area riservata
pay
logo 1001birre

Opinioni clienti www.1001birre.it


1001birre.it di BL Italia s.r.l. / SL: Via della Giuliana, 44 - 00195 RM / SO: Via Salvatore Rebecchini, 17 - 00148 RM / P.Iva: 11363481000

Point
Ready Pro ecommerce
^